Porto Cervo - Dal 31 Agosto al 14 Settembre 2014 - Maxi Yacht Rolex Cup e Rolex Swan Cup

14 Settembre 2014.

Un'immagine della Rolex Cup a Porto Cervo

Due settimane di regate. Porto Cervo al centro del mondo della vela in un connubio di sport e glamour che si rinnova ogni estate. La Maxi Yacht Rolex Cup dal 31 agosto al 6 settembre e la Rolex Swan Cup dall'8 al 14 settembre. Due eventi con battaglie per i titoli mondiali rispettivamente della classe Mini Maxi e Swan 45. Protagonisti della Maxi Yacht Rolex Cup & Mini Maxi World Championship saranno 36 velieri che per cinque giorni si sfideranno in regate costiere e percorsi a bastone, in base alla suddivisione in diverse categorie. Organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda, in collaborazione con l'International Maxi Association (IMA), la manifestazione vedrà in gara cinque J-Class (Lionheart, Rainbow, Ranger, Shamrock, Velsheda) e otto competitivi Mini Maxi in lotta per il mondiale della classe. La flotta comprende yacht habitué dell'evento da diversi anni, molti dei quali armati da soci dello YCCS come il presidente dell'IMA Claus-Peter Offen con il suo 30,5 metri Y3K, Sir Lindsay Owen-Jones con il Wally Cento Magic Carpet 3 e Lord Irvine Laidlaw con il 25 metri Highland Fling. Tra le new entry di questa edizione, invece, lo Swan 80 No Timing varato nel 2013 e il moderno J-Class Lionheart di 44 metri con a bordo il tattico di fama mondiale Bouwe Bekking. Poi la competizione tra i Mini Maxi: Niklas Zennstrom, tre volte vincitore del mondiale e attuale campione in carica, cercherà di difendere il suo primato, con il neo varato Ràn, da Bella Mente di Hap Fauth, unico altro vincitore del mondiale da quando è stato istituito nel 2010. Da tener d'occhio anche l'italiano Robertissima, del socio YCCS Roberto Tomasini Grinover. Per la Rolex Swan Cup ci sono 86 esemplari in rappresentanza di 21 nazioni: dall'intera gamma della flotta Nautor's Swan ai classici design di Sparkman e Stephens ai performanti monotipo della classe Swan 60 fino ai lussuosi yacht da crociera come il Swan 90. Una flotta di sette Swan 45 - compreso il vincitore dell'edizione 2012, Earlybird di Nagel e Brandis - si darà battaglia durante l'evento per il campionato mondiale della classe. Il resto della flotta sarà, invece, suddiviso nelle categorie Maxi, Grand Prix, Classic e Swan 42 e si batteranno su percorsi a bastone e regate costiere, inclusa una Long Race prevista per metà settimana che potrebbe portare i velieri sino alle isole francesi al largo della Corsica.



VISIT COSTA SMERALDA VIDEO